You Are Here: Home » Libri e dintorni » L’arte di creare gioielli e oggettistica con i libri: intervista a Paolina Books

L’arte di creare gioielli e oggettistica con i libri: intervista a Paolina Books

Avete mai letto un libro che vi ha appassionato talmente tanto da volerlo portare sempre con voi? Oppure avete mai desiderato possedere l’anello descritto in quel particolare grande classico, o il potente ciondolo di quella storia fantasy che amate molto?

Allora potete gioire: nel mondo dell’oggettistica esiste tutta una sezione legata al mondo dei libri. Borse create con le copertine originali, gioielli che ricordano le storie intramontabili scritte nel corso dei secoli, amuleti che si ispirano ai grandi classici della letteratura: ce n’è proprio per tutti i gusti.

Per cercare di esplorare il fenomeno abbiamo sentito un’artista che ha fatto dell’amore per la lettura il suo modo espressivo: Paolina Books. Vive a Roma ed espone le sue creazioni qua e là in giro per la capitale, dal rione Monti a Ponte Milvio. Ecco cosa ci ha detto in merito all’oggettistica che realizza.

 

Quando hai iniziato a occuparti di gioielleria? E quando è nata l’idea di realizzare anelli, ciondoli e orecchini inerenti al mondo dei libri?

Ho iniziato ad occuparmi di gioielli circa 5 anni fa, poco prima di chiudere la mia attività di centro benessere. L’idea di creare gioielli inerenti ai libri è nata dopo aver creato la mia prima borsa con una copertina originale di un libro di Piccole donne, di vecchissima data, purtroppo rovinata dalle mie figlie. Decisi di trasformarla in una borsa per non perderne l’affetto e il valore per quel libro a me caro.

 

Come mai hai scelto proprio la letteratura come oggetto delle tua creazioni? Sei una lettrice appassionata?

Diciamo che, essendo una appassionata lettrice, ho trovato il modo per portare sempre con me un libro, che sia in forma di anello, collana o borsa.

Che tipo di letteratura tratti nelle tue creazioni?

Generalmente tratto grandi classici, ma a richiesta anche contemporanei.

Con quali materiali realizzi i tuoi lavori?

Dietro le mie creazioni c’è una grande ricerca iconografica. La gamma dei materiali che utilizzo è vasta: stampe su tessuto e su carta soprattutto, ma ultimamente mi sto dedicando anche ai ricami su diversi tessuti, dal cotone al velluto.

 

Da chi è composta la fetta maggiore dei tuoi clienti?

Appassionati di lettura, un po’ di tutte le età.

C’è un tuo lavoro a cui sei particolarmente affezionata?

Una delle mie creazioni a cui mi dedico maggiormente sono le book clutch [specie di pochette, quindi senza manici, ndr.], perché sembrano dei veri e propri libri: invece sono delle preziose borsette.

About The Author

Number of Entries : 53

Lascia un commento

© 2011 Powered By Wordpress, Goodnews Theme By Momizat Team

Scroll to top